cms ecommerce

Hai appena deciso di portare il tuo negozio fisico sul web. Non sei un esperto di e-commerce ma comunque non vuoi spendere centinaia di euro per un consulente che ti indirizzi verso la migliore scelta.

Allora vai su Google e inizi a cercare quale piattaforma per e-commerce potrebbe rivelarsi più adatta per il tuo business. Cosi ti imbatti in Woocommerce, Magento, Prestashop, Shopify ma non essendo un esperto del settore non sai assolutamente quale scegliere.

Per questo motivo oggi voglio aiutarti cercando di fare un pò di chiarezza.

Partiamo subito sfatando subito un mito.

Qual’è la migliore piattaforma per un e-commerce?

Non esiste! O meglio, non esiste una piattaforma migliore rispetto alle altre ma esiste la piattaforma più adatta al tuo business.

Il problema infatti sta tutto (o quasi) nel costo.

Ti faccio qualche esempio.

Sei un piccolo falegname che realizza lampade in legno massello. Il tuo catalogo è di circa 100 prodotti. Per un business del genere sarebbe assurdo scegliere la piattaforma Magento che, nonostante sia open source, ha un costo di setup molto alto (decine di migliaia di euro). Forse sarebbe più opportuno optare per Woocommerce oppure Shopify che hanno un costo più accessibile.

Se invece sei il titolare di una grande industria e il tuo catalogo sarà composta da migliaia di prodotti, dovrai scegliere una piattaforma in grado di gestire cataloghi molto ampi e molto traffico.

Attenzione! Ci sono siti con migliaia di prodotti costruiti su Woocommerce che sono stati ottimizzati al massimo per gestire elevati picchi di traffico che vendono alla grande. Magari lo stesso sito poteva essere spostato su una piattaforma più adatta ma cambiare in corsa non è mai facile ed è molto rischioso.

Per questo è opportuno fare le giuste valutazioni prima di lanciare l’e-commerce per evitare di bruciare soldi.

Come si sceglie la piattaforma giusta

Qui ti farò una breve panoramica di alcune piattaforme presenti sul mercato

  • Woocommerce: È un plugin del CMS WordPress che permette in pochissimo tempo di avere un e-commerce perfettamente funzionante anche in autonomia. È completamente gratuito (se vuoi puoi acquistare qualche tema a pagamento e qualche plugin). Non esistono grandi store che sono basati su Woocommerce.
  • Prestashop: Piattaforma open source molto semplice da utilizzare. Si sta affermando molto tra le piccole e medie imprese in quanto è il giusto compromesso tra affidabilità e costi. Il costo di setup infatti non è molto alto, si integra perfettamente con vari gestionali e software vari e permette di scalare agevolmente (ma non all’infinito). Viene usato da Fruttaweb, arredocasastore.com, robinsonpetshop.it.
  • Magento: Anche questo CMS è del tutto gratuito ma il costo di setup è molto alto. Necessita di un hosting molto performante (e quindi costoso) e l’integrazione con software e CRM solitamente deve essere fatta da uno sviluppatore. Solitamente viene usato in e-commerce con cataloghi molto estesi. Viene usato da Nike, mysecretecase.com, Thun.
  • Shopify: È un servizio in SaaS che permette di creare un e-commerce in totale autonomia. Lo store infatti è già pronto bisogna solo caricare i prodotti e aggiungere tutti i vari contenuti. Il costo è mensile e in più si paga una fee sui prodotti venduti. È un’ottima scelta per chi vuole partire in fretta e spendere poco ma il contro è che la piattaforma non è di tua proprietà (praticamente sei in affitto) e quindi non stai creando un asset rivendibile nel tempo.

Esistono tante altre piattaforme come Joomla, OpenCart, ZenCart che però non sono riuscite a farsi spazio nel mercato e che quindi ti consiglio di evitare.

Spero di esserti stato d’aiuto nella scelta della piattaforma per il tuo shop online. Ma ricordati che fare e-commerce non vuol dire solo creare un sito web e andare online. Senza la giusta strategia e il giusto approccio anche la piattaforma più costosa e performante non ti farà vendere di più.

Se questo articolo ti è piaciuto condividilo con i tuoi amici

Categories:

Tags:

No responses yet

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *